Consigli pratici

Noleggiare una barca a Formentera: i consigli per una giornata da sogno

I consigli per affittare una barca a Formentera

Una gita in barca a Formentera è una delle esperienze da non perdere durante una vacanza nella Perla delle Baleari. Il noleggio di una barca a Formentera può davvero regalare una giornata diversa, da ricordare a lungo.

Affittare un’imbarcazione sull’isola è abbastanza facile e, soprattutto, alla portata di quasi tutte le tasche. Il motivo è semplice: l’offerta di affitto barche a Formentera è ampia e spazia dal noleggio di un gommone a motore, che è economicamente abbordabile e non richiede il possesso di patente nautica per essere guidato, al noleggio di un grande yacht di lusso, con tanto di equipaggio qualificato.

A seconda della disponibilità economica, è possibile scegliere la soluzione di noleggio barche più adatta alle proprie esigenze.

Gita in barca a Formentera: le migliori zone da visitare

Le zone più spettacolari da raggiungere in barca a Formentera sono, come potete immaginare, le spiagge più conosciute dell’isola, come Illetas e Mitjorn; poi ci sono anche le meravigliose scogliere a picco sul mare dell’altopiano de La Mola, che fanno da scenografico sfondo alle numerose pozze di acqua azzurra e cristallina, dove si può godere di una tranquillità ed una privacy impensabili nelle zone più turistiche.

Quando si affitta una barca a Formentera, il vero “must” è una gita all’isola di Espalmador, situata nella parte settentrionale dell’isola. Qui è possibile sbarcare nella famosa Playa de s’Alga, un vero gioiello del Mediterraneo, dove ci si può fermare anche una mezza giornata, dato che ci sono alcuni sentieri che partono dalla spiaggia e permettono di esplorare la natura di quest’isola incontaminata.

Alla scoperta di Formentera con un'escursione in barca

Se avete affittato una barca a Formentera, o avete in programma di farlo, vi consigliamo anche la zona che va da La Savina a Cala Saona: grazie alla varietà di panorami costieri, tra cui svariate grotte, offre un piacevole itinerario facilmente percorribile anche da chi non ha mai navigato.

Noleggio barche a Formentera: quando prenotare e altri consigli

Così come quando si tratta di prenotare un appartamento vacanze a Formentera, il nostro consiglio è di provare ad organizzarsi in anticipo anche per il noleggio barche, di modo da avere maggiore possibilità di scelta, sia come fascia di prezzo che come tipologia di imbarcazione.

Nonostante le distanze sull’isola siano molto brevi, e quindi non sia poi così rilevante il punto di partenza dell’escursione, l’ideale resta pianificare la partenza da La Savina, per il semplice fatto che qui sono ormeggiate la maggior parte delle barche disponibili per il noleggio, nella zona tra il porto e il lago salato chiamato S’Estany des Peix. Ci sono varie compagnie di noleggio barche che operano in questa zona, tra cui Helix rent a boat, che ha l’ufficio proprio nella zona del porto ed è rinomata per offrire un servizio professionale e serio.

Al momento di programmare la vostra giornata in barca a Formentera, vi consigliamo di organizzarvi per fare un pranzo al sacco, preparato comodamente nel vostro appartamento o hotel, di modo da non trovarvi nella spiacevole situazione di dover abbandonare un angolo di paradiso che avete appena scoperto solo perché lo stomaco si lamente. Tra l’altro, la maggior parte delle barche a noleggio dispone di mini-frigo o di scomparti dove poter lasciare il cibo senza il rischio di bagnarlo.

Se invece vi piace fare le cose in grande e potete permettervi di noleggiare un’imbarcazione più grande e confortevole, vi consigliamo di ormeggiare al largo della spiaggia di Illetas, dove ristoranti come “Juan y Andrea” ed “Es Ministre” fanno servizio di consegna a bordo.

Un ultimo, malizioso, consiglio. Se volete far schiattare di invidia i vostri amici, non potete non ostentare sui social la vostra giornata in barca a Formentera: munitevi di una custodia waterproof per smartphone, vi tornerà utile per scattare foto e girare video senza che il dispositivo si bagni o si riempia di sabbia.