fbpx
Consigli pratici

Pro e contro dell’affittare un quad a Formentera

Nell’ultimo decennio è diventato di moda praticamente in tutte le località balneari del Mediterrano affittare un quad per muoversi tra una spiaggia e l’altra durante le vacanze estive.
Formentera, in quanto meta tra le piú gettonate in Europa e ricca di percorsi sterrati, ne è stato un chiaro esempio, dato che fino a pochi anni fa erano tanti i turisti che decidevano di noleggiare questi veicoli, ma conviene ancora affittare un quad sull’isola?
La nostra risposta è chiara e forse scontata: assolutamente NO!

Dal 2016 è proibito raggiungere le spiagge più belle in quad a Formentera

Il primo motivo per cui sconsigliamo l’affitto di questi veicoli è perché ormai dal 2016 le autorità locali hanno proibito l’entrata con i quad al parco naturale delle Salinas di Ibiza e Formentera, che include 2 delle spiagge tra le più belle di tutto il Mar Mediterraneo: Playa de Ses Illetes e Playa de Levante, famose tra l’altro per essere le preferite dei Vip nostrani.
Queste spiagge sono quanto di piú vicino ai Caraibi ci sia in Europa: acqua celeste e cristallina, sabbia bianca e panorami da immortalare su Instagram per far morire di invidia i follower!

Per accedervi bisogna passare il controllo situato all’inizio della strada sterrata che si trova lungo la tortuosa (e meravigliosa) “carretera” che unisce La Savina con Es Pujols, il principale centro turistico. Ma come dicevamo, ormai da qualche anno, non vi lasceranno passare se vi presentate con un quad.
Questo è dovuto fondamentalmente a 2 motivi: questo tipo di veicoli è molto rumoroso e disturba sia le persone che vogliono godere della tranquillità di questi luoghi, che i volatili che abitano gli stagni del parco delle saline; trattandosi di veicoli particolarmente potenti e con pneumatici specialmente “aggressivi” rendono molto più difficile la manutenzione degli sterrati che uniscono le numerose calette ai parcheggi autorizzati.

Luglio ed Agosto: circolazione proibita su tutte le strade

Oltre ad essere sconsigliato l’affitto di un quad a Formentera, sta diventando anche molto difficile trovarli, soprattutto se volete trovare un prezzo conveniente.
Dal 2019 infatti è stata proibita totalmente la circolazione di questi veicoli durante i mesi di Luglio ed Agosto, ovvero l’alta stagione turistica. In questo caso ha inciso sulla decisione il fatto che negli anni si siano verificati numerosi incidenti provocati da turisti che avevano affittato un quad senza però avere nessuna esperienza (questo è possibile perché in Europa non è richiesta una patente speciale).

Vista la situazione l’affitto dei quad a Formentera non è più conveniente, ma restano comunque alcuni noleggiatori che in bassa stagione dispongono di questi veicolo. Il prezzo dell’affitto di un quad, di per sé già alto per essere un veicolo speciale, è aumentato ancora proprio per la scarsa disponibilità sull’isola.

Quali alternative? Affittare un motorino, una bicicletta, un’auto elettrica o meglio ancora un Mehari

L’alternativa principale, da sempre, è l’affitto di uno scooter o di un motorino a Formentera, il mezzo per eccellenza per visitare l’isola da cima a fondo in totale libertà.
Come ormai saprete, l’isola è abbastanza piccola, e se affittate un appartamento o un hotel in una zona centrale, potrete scegliere di fare una vacanza salutare ed a pieno contatto con la natura affittando una bicicletta: silenziosa, economica ed ecologica. E se siete troppo pigri potreste valutare di noleggiare una bici elettrica, la soluzione ideale per potersi integrare con il “ritmo lento” dell’isola senza fare troppa fatica.

Ci sono però tanti turisti che si considerano “orfani” dei quad, dato che, trattandosi di un’esperienza divertente che sicuramente si allontana dalla quotidianità della maggior parte delle persone, erano una maniera di svago ulteriore durante le vacanze. Per compensare questa mancanza consigliamo di affittare un Mehari, il mitico fuoristrada degli hippy degli anni ’60. Ormai quasi tutti i noleggiatori dell’isola hanno a disposizione questi coloratissimi veicoli storici, totalmente revisionati e rinnovati.

Se invece avete deciso di percorrere la strada dell’ecologia, potrete sempre decidervi per il noleggio di un’auto elettrica, che a Formentera hanno già stabilito come la via da intraprendere in futuro, per riportare l’isola alla sua essenza, ovvero un’oasi di tranquillità e di natura incontaminata com’era fino a pochi decenni fa.