Consigli pratici

Traghetto Ibiza-Formentera: informazioni e consigli utili per muoversi senza problemi tra le isole

La scelta è fatta, le prossime vacanze saranno indimenticabili, perchè avete deciso di trascorrerle a Formentera! Il fascino e la bellezza di quest’isola mediterranea non sono più un segreto, le foto dei famosi che invadono le sue meravigliose spiagge sono su tutti i giornali e siti di notizie on-line, ed è normale che non vediate l’ora di raggiungerli. Ma il dubbio che vi rimane è lecito e molto diffuso: come si arriva a Formentera? Non dovete più preoccuparvi, ve lo spieghiamo noi di FormenteraVuela!

Come arrivare a Formentera da Ibiza

Innanzitutto un consiglio: se decídete di soggiornare sull’isola in alta stagione prenotate con largo anticipo il vostro alloggio a Formentera, tanto se preferite un appartamento economico a Mitjorn , oppure un hotel in pieno centro ad Es Pujols. Le opzioni sono molte, ma la disponibilità tende ad esaurirsi in fretta, per questo è assolutamente sconsigliato arrivare senza avere una prenotazione confermata, il vostro budget potrebbe infatti arrivare alle stelle per una struttura di scarsa qualità…

Una volta prenotato il vostro appartamento potrete cominciare ad organizzare il viaggio! Come noto, Formentera è un’isola molto piccola e proprio per questo non è dotata di aeroporto, bisognerà quindi arrivare nella vicina Ibiza con uno dei voli diretti che collegano giornalmente la capitale del divertimento con l’Italia. A quel punto dovrete solo organizzare il viaggio via mare e scegliere a bordo di quale traghetto per Formentera partire da Ibiza.

Traghetti Ibiza-Formentera, gli orari

Per quanto riguarda gli orari dei traghetti per Formentera, i collegamenti in barca tra le due isole sono frequenti, in alta stagione ogni 30’ parte una corsa, in bassa stagione l’attesa massima può essere di 2h se arrivate in orario “paella” (tra le 13.30 e le 15.30 circa). Ci sono i traghetti veloci, che consigliamo vivamente soprattutto se avete valigie a carico, che tardano 30-35’ circa, ed anche dei traghetti più economici, che però possono impiegare più di 1h e sono barche piccole con posti ridotti e poco spazio per i bagagli. Se avete il dubbio rispetto a quale traghetto per Formentera è meglio prendere, da parte nostra, come avrete capito, preferiamo consigliare il traghetto veloce, visto che ci sono 3 compagnie che come già detto hanno orari frequenti

– Trasmapi
– Balearia
– Mediterranea Pitiusa

Oltretutto l’ultima barca in estate parte da Ibiza alle 23.30 (in alta stagione spesso c’è un’ulteriore corsa dopo la mezzanotte), quindi anche in caso di ritardo aereo dovreste riuscire ad arrivare a Formentera il giorno stesso. Dato che i prezzi sono particolarmente alti, vi consigliamo di prenotare in anticipo il biglietto di andata e ritorno (Ibiza-Formentera e viceversa) con orari aperti, di modo da poter approfittare dello sconto offerto con prevendita.

Come raggiungere il porto di Ibiza dall’aeroporto

Dall’aeroporto al porto di Ibiza non c’è molta distanza, 10 km circa, ma il problema in alta stagione può essere la coda ai taxi. Per questo vi consigliamo di prendere in considerazione il servizio transfer che include il collegamento con shuttle bus in coincidenza con le partenze dei traghetti veloci. Il prezzo risulta ragionevole visto che include anche i biglietti andata e ritorno per la barca.

Costo del traghetto Ibiza-Formentera

Il costo del traghetto da Ibiza a Formentera è di circa 24€ a tratta, ma prenotandolo andata e ritorno e con anticipo si possono avere sconti interessanti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la nostra sezione trasnfer, dove vi dettagliamo prezzi e i diversi tipi di trasferimenti offerti, per poter partire con la tranquillità di raggiungere rapidamente e senza stress la tanto desiderata Formentera!