fbpx
Natura

Crolla il famoso balcone di Es Caló Des Mort.

Sicuramente per molti di noi e voi lettori, questo affascinante angolo dell’isola, oltre ad essere il più fotogenico, è anche  uno dei più amati e singolari di Formentera, sia grazie al fatto ad essere un po’ più impervio raggiungerlo e scoprirlo, e sia perché è proprio qui che molti naturisti amano sentirsi liberi e tuffarsi nelle sue acque cristalline.

La spettacolare Calò d’es Mort, situata nella parte Sud Est di Formentera, è stata da sempre la spiaggia non segnalata, quel leggendario posto da scovare e ricercare munendosi di vaghe indicazioni di persone del luogo, ricompensati solo una volta arrivati dalla vista mozzafiato di tutta la costa di Migjorn, fino a percepire il promontorio di Cap de Barberia. Sono migliaia i turisti che in questi anni hanno immortalato una foto nel famoso arco o balcone di Calò des Mort, luogo perfetto per posare e farsi fotografare con questa sensazione di essere sospesi a mezz’aria, quasi sfiorando il cielo con un dito.

@nnfaye

Bè, se siete una di quelle poche persone fortunate che hanno una di queste foto, tenetela stretta con voi perché purtroppo il balcone non ha retto il peso del tempo, e la lenta erosione del vento e delle piogge invernali, ha reso fragile la roccia lasciandola sgretolare pochi giorni fa. Una piccola ma leggendaria parte di Formentera si è lasciata modellare dagli elementi naturali del tempo, per fortuna in un momento in cui non c’erano persone nei dintorni.

Anche se il  caratteristico balcone di calò D’es Mort non sarà più sospeso nel vuoto e nel tempo, la bellezza e la pace che respirerete in quest’incantevole angolo dell’isola sarà sempre la stessa.

We ❤ Formentera.