Vivi l'isola

Cosa vedere a Formentera in un giorno: l’itinerario perfetto

Ecco il nostro itinerario di un giorno a Formentera: le più belle cose da fare e vedere dall’alba al tramonto, per chi vuole prenotare una vacanza a Formentera e trascorrere un week-end corto sull’isola, o fare un’escursione sulla Perla delle Baleari partendo da Ibiza.

Visitare Formentera in un giorno è possibile! Ecco i nostri consigli sull'itinerario da seguire.

#1 Noleggiate un motorino

Formentera è piccola e, volendo, la si può visitare per intero in poche ore. Per farlo vi consigliamo di affittare un veicolo, possibilmente un motorino elettrico, che inquina meno. Potete prenotarlo online per approfittare delle tariffe più vantaggiose e ritirarlo direttamente al porto al vostro arrivo.

#2 Procuratevi la piantina di Formentera

Al noleggiatore di motorini chiedete anche una cartina di Formentera. Vi aiuterà a orientarvi più facilmente.

#3 Direzione Sant Francesc!

Partite lasciandovi alle spalle il porto e dirigetevi verso Sant Francesc, la capitale  dell’isola. Per raggiungerla vi consigliamo di svoltare in direzione di Portu Saler, costeggiando il lago salato di S’Estany des Peix. Dovrete poi svoltare verso il paese, a cui arriverete da un piccolo altopiano con due meravigliosi mulini a vento. Uno è anche visitabile in estate.

Arrivati a Sant Francesc, fate una breve passeggiata per le viette del centro fino alla caratteristica piazza principale, dove potrete visitare la piccola chiesa/fortezza risalente al 1730 e, magari, approfittarne per fare una sosta caffè in uno dei bar all’aperto che danno sulla “plaza”.

#4 Verso la vetta: il Faro e la carretera

Ripartite in direzione a El Pilar de La Mola, il paese che si trova sul punto più alto dell’isola. Lungo la strada potrete ammirare le case di campagna con la tipica architettura dell’isola e le caratteristiche piante di fico, tenute basse dai contadini per facilitare la raccolta dei frutti e sfruttate dalle capre della zona per ripararsi dal sole.

La “carretera” che sale verso La Mola è ripida e tortuosa e offre spettacolari scorci panoramici. Vi consigliamo una sosta presso il ristorante Es Mirador per scattare qualche selfie con tutta l’isola sullo sfondo e Ibiza che si intravede in lontananza.

Il paese in sé non ha molto da offrire ma, proseguendo lungo la strada principale, si arriva al faro, che si trova su una scogliera a picco sul mare. Anche qui, tirate fuori la macchina fotografica per immortalare uno dei simboli dell’isola: la “Sargantana”, una lucertola azzurra che vive nei dintorni del faro.

#5 Il primo tuffo in mare!

A questo punto, una pausa pranzo è d’obbligo. Vi suggeriamo di svoltare verso l’hotel Riu alla fine della discesa de La Mola e seguire poi sulla strada sterrata fino al Kiosko Bartolo, un incantevole chiringuito sulla spiaggia di Es Arenals, alla fine di Mitjorn. Approfittate poi del mare cristallino che contraddistingue questo angolo di paradiso per un tuffo in mare. Non adagiatevi troppo, però: il meglio deve ancora venire!

Ripartite con il vostro motorino lungo la strada principale in direzione del porto. Una volta arrivati al paese di Sant Ferran svoltate nella rotonda in direzione Es Pujols e, da qui, prendete la piccola circonvallazione per proseguire in direzione La Savina.

#6 Le saline e la mitica Playa de Illetas

Qui inizia una meravigliosa strada le cui curve si snodano tra le vasche delle saline del Parco Naturale, dove con un po’ di fortuna potrete anche vedere qualche fenicottero rosa. Troverete poi sulla destra una deviazione verso la spiaggia di Illetas, considerata una delle più belle spiagge di tutto il Mediterraneo.

#7 Una foto da condividere sui social

Proseguite lungo lo sterrato fino al ristorante Es Ministre, parcheggiate il motorino e proseguite a piedi fino alla montagnetta di sabbia e roccia che vedrete verso nord. Andate fino in cima e preparatevi allo scatto perfetto per i vostri social network: una lingua di sabbia bagnata su entrambi i lati da un mare azzurro acceso. Uno scorcio di una bellezza unica, a dir poco incredibile.

#8 Adiós… con aperitivo

L’itinerario di un giorno a Formentera è finito. Controllate l’orario dell’ultimo traghetto utile (tenete in conto che avrete bisogno di un po’ di tempo per riconsegnare il motorino!) e godetevi un ultimo tuffo in mare!

Se vi avanzasse ancora un po’ di tempo potreste fermarvi al Café del Lago a La Savina per bere un cocktail al tramonto con vista sul meraviglioso lago salato. Se dovete tornare a Ibiza, ogni tanto date una sbirciata all’orologio: qui il tempo sembra fermarsi e, nonostante vorreste che questo momento non finisse mai, i traghetti partono anche senza di voi…