Vivi l'isola

Il tuo ponte del 2 giugno a Formentera tra natura, spiagge e divertimento

Una vacanza breve alle Baleari è sicuramente un’ottima idea per inaugurare la stagione estiva, magari organizzando un ponte del 2 giugno a Formentera in coppia o con gli amici, alla scoperta delle meraviglie naturali e delle attrazioni di questa piccola isola, gioiello del Mediterraneo.

Per l’occasione, il team di FormenteraVuela ha preparato una breve guida con le principali località da visitare, le attrazioni da non perdere e, naturalmente, gli alloggi più comodi tra hotel, appartamenti e case vacanze nelle varie zone dell’isola, selezionati tra i migliori del nostro catalogo online. Prendi spunto dai nostri consigli e crea il tuo weekend del 2 giugno a Formenteraideale!

Le tappe obbligatorie per gli amanti della vita da spiaggia 

Arrivando a Formentera dal porto di Ibiza, unica via di accesso alla piccola isola, la cosa migliore da fare è sicuramente quella di assicurarsi una sistemazione comoda in hotel o in appartamento, per poi lasciarsi andare a un pomeriggio di relax e tintarella sulle splendide spiagge che punteggiano la costa da est a ovest come Sa Roqueta, Levante e, a pochi minuti, i bianchi litorali di Migjorn, Calò de Sant Augustì Cala Saona.

Chi preferisce la movida serale può scegliere di alloggiare nella turistica Es Pujols, magari regalandosi un tocco di esclusività prenotando una camera nell’ Hotel Punta Prima, a due passi dal mare e pochi minuti dal centro cittadino e dai suoi locali, ideali per un aperitivo di benvenuto. Alternativa più economica ma altrettanto piacevole può essere un Hostal a Es Pujols in pieno centro e vicinissimo alla battigia.

Per chi invece non avesse la necessità di alloggiare in pieno centro, si può scegliere l’opzione di un appartamento economico a La Savina, in una zona tranquilla, a solo 1,5 km dall’inizio della paradisiaca Playa de Illetas ed a pochi chilometri dalla stessa Es Pujols o dalla capitale Sant Francesc.

I percorsi più belli per escursioni a piedi o in bicicletta 

Chi ama lo sport, ma anche chi vuole prendersi una pausa dal solleone con un piacevole passeggiata, può sfruttare uno degli innumerevoli Percorsi Verdi che percorrono l’isola, ideali per trascorrere il vostro 2 giugno a Formentera tra i colori della macchia mediterranea locale.

Prendetevi una giornata, magari partendo da un Hotel a Mitjorn o da uno dei comodi bilocali di Es Calò, alla scoperta di luoghi davvero unici come la Riserva delle Saline, il Parco di Can Marroig, le lingue di sabbia di El Pas de n’Adolf, le piscine naturali in pietra di Punta Pedrera e la misteriosa Grotta d’en Jeroni, magari facendo conoscenza con la simpatica lucertola Sargantana, tipica di queste isole.

Formentera da scoprire tra mulini, fari e mercatini tipici 

Le curiosità dell’isola non si esauriscono tra spiagge e natura, ma continuano nelle numerose mete turistiche sparse sul suo territorio. Valgono sicuramente la pena, tra le altre cose, una capatina sulla costa di Pilar de la Mola, dove l’omonimo faro di segnalazione domina la scogliera e il mare spumeggiante ai suoi piedi. Nell’entroterra, tappa fissa i mulini a vento tipici di Formentera, struttura in pieno stile iberico dal fascino impareggiabile.

Per un regalo al volo o per un abito estivo da aggiungere al guardaroba, l’ideale è visitare uno dei mercatini hippie dell’isola, magici bazar dove trovare gli oggetti più particolari e originali da indossare o per decorare casa. Nei mesi estivi, comoda soprattutto per chi alloggia in posti come la casa vacanze Mariano, la coloratissima Fira artesanal de la Mola è la meta ideale, con decine di bancarelle di ogni genere, artisti e musicisti di strada e notevoli esempi di artigianato locale.

Dalla parte opposta di Formentera, il mercato dell’arte di Sant Ferran de Ses Roques propone in gran parte le opere di pittori e artigiani locali, oltre a costituire una tappa davvero pittoresca per chi alloggia in strutture come l’ Hostal Illes Pitiuses con stanze in affitto o camere con servizio da hotel.

La notte di Formentera, tra ristoranti e club esclusivi 

Un weekend lungo come quello del ponte del 2 giugno a Formentera deve essere sfruttato al massimo, vivendo l’isola giorno e notte. Per questo, dopo il tramonto, al ritorno dalla spiaggia o da una passeggiata, la cosa migliore da fare è scegliere uno dei locali dell’isola e vivere al meglio l’energia della notte!

Si inizia con un aperitivo sulla spiaggia in uno dei caratteristici chiringuito sparsi sulla costa. Dopo essersi rifocillati con una gustosa cenetta al ristorante Can Dani, vicino a Migjorn, oppure al celebre Fonda Pepe di San Ferran, la notte può ufficialmente incominciare.

I dance club come Bananas&CoTipic e NeroOpaco di Es Pujols sono la meta ideale per chi ama ballare sulla musica dei migliori DJ del momento e incontrare i VIP in vacanza. Per gli irriducibili della dance, potete sempre prendere il traghetto per Ibiza e buttarvi a capofitto in una delle innumerevoli Opening Party delle famose discoteche, che coincidono proprio con il vostro ponte.

Allora, cosa ne dite? Queste sono solo alcune idee per organizzare un weekend del 2 giugno a Formentera all’insegna del divertimento e del relax, tra le spiagge e le bellissime attrazioni di quest’isola delle Baleari. Se conoscete altri posti interessanti o volete sapere altro sul mondo FormenteraVuela, non aspettate e contattateci subito! Aspettiamo anche i vostri consigli e resoconti di viaggio.