Vivi l'isola

Spiagge nudiste a Formentera: tutto sui luoghi più amati dai naturisti

Formentera è famosa nel mondo per le sue spiagge, per i paesaggi mozzafiato, per la libertà e l’atmosfera rilassata che si respira, eredità lasciata dagli hippy che arrivarono sull’isola negli anni ’60. E tutto questo si riflette, ad esempio, nel fatto che il nudismo a Formentera sia diffuso in tutte le spiagge.

Il naturismo, qui, è infatti qualcosa di naturale, come il paesaggio stesso che ci circonda; qualcosa a cui tutte le persone che visitano l’isola alla fine si abituano. Nella Perla delle Baleari la libertà regna sovrana e il “pudore” – se davvero di pudore si tratta – diventa un sentimento dimenticato.

Il fatto di trovarsi in spiaggia circondato da nudisti potrebbe essere scioccante per un turista appena arrivato, poco avvezzo a vedere corpi nudi intorno a se; ma presto, come quasi chiunque, finirà col calarsi nel mood e farsi trasportare dall’atmosfera rilassata e disinteressata, fino a togliersi lui stesso il costume da bagno. Perché davvero, qui nessuno ci fa caso: ognuno è libero di essere come vuole. Uomini e donne camminano con i corpi coperti da un semplice pareo, in costume o direttamente nudi… Insomma, qui ci si sente veramente liberi!

Le spiagge migliori per fare nudismo a Formentera

“Ufficialmente” non esistono spiagge nudiste a Formentera, ma non è nemmeno proibito in nessuna, quindi è possibile fare naturismo ovunque. Ad ogni modo, ci sono alcune zone che i nudisti di Formentera prediligono. Eccole.

  • Illetas, nella parte settentrionale;
  • Levante, anche qui nella parte nord e in quella compresa tra i chiringuitos Tanga e Kisco Levante;
  • Mitjorn, specialmente nella zona occidentale chiamata “Mal Pas”: è la preferita tra le spiagge nudiste di Formentera;
  • Es Caló, nelle calette di sabbia lungo la costa rocciosa a nord del paese omonimo;
  • Cala den Baster, altro punto particolarmente adatto per fare nudismo: non è una spiaggia facilmente raggiungibile e di conseguenza non è molto frequentata;
  • Caló des Mort: questa piccola caletta alla fine di Mitjorn è un’autentica perla di bellezza e un chiarissimo esempio della convivenza dei bagnanti con e senza costume.

Al contrario, le spiagge dove il nudismo è un po’ meno frequente sono Cala Saona, Playa di Es Pujols e le spiagge di Illetas e Levante, nelle immediate vicinanze dei ristoranti.

Per chi volesse fare un’esperienza nudista consigliamo assolutamente di prenotare una vacanza a Formentera; quindi, di organizzare un paio di escursioni all’isola di Espalmador, situata a nord di Formentera, dove si trovano la famosa e paradisiaca Playa de S’Alga e altre 2 o 3 calette meravigliose e poco affollate. Una volta senza vestiti vi sentirete un tutt’uno con la natura, in perfetta sintonia con l’atmosfera che si respira in questi luoghi meravigliosi.

Pensiamo davvero che la libertà sia una delle attrazioni principali di Formentera. Forse è per questo che ci piace così tanto.

Vi aspettiamo sull’isola… con o senza costume!